Skip to content

November 23, 2010

1

dall’università al lavoro: sistema win-win

Sapevi che esistono siti che vivono facendo sconti! Essendo stato universitario anche io, so quanto si faccia attenzione a non superare il budget mensile, ma anche per chi non ha questi problemi, perchè comprare qualcosa a prezzo pieno se lo posso prendere con uno sconto? 😉

Prima di proseguire eccoti il riassunto per punti

  • i progetti di business del futuro sono i win-win, cioè dove entrambi guadagnano
  • ecologia, salute, formazione sono i settori più orientati a progetti win-win
  • tuttodeal.it,kgb deals, tupertu.it e papidoshopping.it sono validi esempi di questi tipi di business

Questo è un ottimo esempio di business win-win, cioè in cui entrambi, acquirente e venditore,  ci guadagnano.

Chi oggi studia, adotta e sviluppa questi tipi di strategie, se resiste per i primi 3 anni, con buona probabilità si mette ai vertici di un nuovo sistema che rappresenta il business del futuro.

Ecologia, salute, formazione, guadagno dal risparmio di altri (ma non come lo intendono le banche)…, sono tutti esempi e settori in cui creare sistemi efficienti e di qualità, centrati sul consumatore e non sul venditore o il bilancio aziendale.

Tutti i progetti che hanno queste caratteristiche, sono detti progetti win-win.

Ora, se hai letto fin qua chiedendoti dove stanno i link :D,  ti do due notizie, entrambe buone. 😉

La prima è questa: uscire dall’università con questa idea in testa può essere il segreto per trovare un buon lavoro futuro, cioè in un’azienda che non si dichiara in crisi, ma anzi ha capito come trasformarsi per cavalcare il momento, il che vale più di uno sconto, la seconda è che tra 5 righe trovi anche i link! 😀

Insomma, oltre ad acchiapparti lo sconto, acchiappa anche l’idea di cosa vuol dire sviluppare un business win-win, una volta capito sai anche individuare le aziende giuste dove poter lavorare. Se sarà il caso, cioè se me lo chiderai, riprenderò questo discorso.

Intanto ti premio  per aver letto fin qui, con questi link: groupon.it, prezzofelice.it, groupalia.it, kgb deals che fa accedere direttamente alle pagine dedicate agli sconti della giornata, settimana ed in uscita.

Visto però che questi siti crescono come funghi, ti metto direttamente il link del sito che raccoglie e mette insieme tutti i deal presenti in rete della giornata. Si chiama tuttodeal.it

Esiste anche un’altro sistema per risparmiare, ed inoltre guadagnare dai tuoi acquisti. Si tratta di una vetrina elettronica da cui acquistare gli stessi prodotti, nuovi ed originali che trovi nei negozi, ma con una grande differenza di prezzo. Ecco il link tupertu.it.

Inoltre c’è anche una sorpresa molto carina. Questo sito ti permette di creare una tua vetrina online, per cui ogni volta che acquisti da lì, oltre a risparmiare, guadagni anche delle provvigioni! E se altri vengono ad acquistare sulla tua vetrina…indovina…loro risparmiano e tu guadagni!

Ecco la forza di un progetto win-win! 🙂

Se abiti nelle grandi città, come Milano e Roma, (ma anche Parma e Verona) o ti capita di andare qualche volta, ti farà anche piacere sapere che la lista papido, che offre da sempre riduzioni su discoteche, bar, ristoranti… ha aperto una nuova sezione dedicata agli sconti che si chiama papidoshopping.it. Anche su questo sito, sconti dal 20% al 70%!

Quindi riassumendo:

  1. tuttodeal.it dà degli sconti che arrivano fino al 70% su articoli definiti e limitati nel tempo (24 ore di solito)
  2. tupertu.it dà degli sconti fissi (10%, 15%, 20%, 30%) su decine di migliaia di prodotti, perchè sfrutta il potere dell’ecommerce.
  3. papidoshopping.it offre sconti dal 20% al 70% su pub, ristoranti e discoteche

Per ora è tutto. Anche se non ti interessa acquistare ed avere sconti, ti consiglio comunque di fare un giro su questi siti per vedere un po’ come girano queste idee di business.

Inoltre, se mi vuoi lasciare un commento o conosci altri link simili, postali pure qui sotto, farai un piacere a tutti. 🙂

Ciao

Cristian

1 Comment Post a comment
  1. Feb 9 2011

    Ciao a tutti.Questo post è affascinante e ne approfitto per chiedere il permesso di poter segnalare il mio nuovo portale di annunci gratuiti ” EUFEMO(punto)COM “. Ringrazio in anticipo per avermi concesso questa opportunità.
    http://www.eufemo.com

Share your thoughts, post a comment.

(required)
(required)

Note: HTML is allowed. Your email address will never be published.

Subscribe to comments