Skip to content

May 17, 2011

cibo e concentrazione: l’importanza dell’acqua

Che relazione c’è tra studio, concentrazione e bere acqua? Sembrerebbe nessuna, eppure un nesso esiste. Quando segui le lezioni universtiarie, quante volte ti capita di avere una bottiglia d’acqua a portata di mano e bere automaticamente durante la spiegazione?

Neanche ce ne rendiamo conto, ma bere la giusta quantità d’acqua permette di mantenere ossigenate le cellule cerebrali. Perchè? E perchè proprio l’acqua?

Il discorso è semplice. Il corpo umano è composto al 70% circa di acqua. L’acqua contiene ossigeno. Bere acqua aiuta il funzionamento delle funzioni organiche e porta ossigeno alle cellule. Se fossimo fatti di the al 70%, il consiglio sarebbe di bere la giusta quantità di the. 😉

C’è poco da fare, il nostro elemento primario è l’acqua. E ci va anche bene, pensa se fosse la birra! 😀

Quindi è importante bere la giusta quantità d’acqua. Così facendo apportiamo più ossigeno alle cellule e quindi anche al cervello, che ci ripaga calibrando in modo ottimale le sue funzioni, tra cui appunto memoria e concentrazione.

Bene, e qual è la giusta quantità d’acqua?

Circa 2 litri al giorno. Per essere sicuro di berli, ci sono diversi modi. Prendi una bottiglia da 2 lt e mettila nello zaino al mattino. Prima di andare a dormire deve essere vuota. Oppure conta i bicchieri d’acqua che bevi durante il giorno. Se sono 8/10, vuol dire che hai bevuto 2 lt.

Le acque sono tutte uguali? Che tipo di acqua bere? La scelta migliore per ossigerare le cellule è l’acqua naturale in bottiglia a basso residuo fisso. In alternativa, acqua del rubinetto depurata.

Qui si apre un discorso lungo sul tipo di depuratore migliore. Diciamo che se vuoi mettere un filtro nel rubinetto di casa hai la mia approvazione. Infatti, secondo me, dato che l’acqua è nostra alleata per la vita, una spesa che punta alla qualità di quello che bevo può essere importante. Se invece non vuoi spendere centinaia di euro, tieni conto che oggi con 15 euro compri una brocca con filtro per depurare l’acqua. A quel punto basta prendere una bottiglia da 2 lt o 4 bottiglie da 1/2 litro e riempirle ogni giorno prima di uscire. 😉 0 

Per ora è tutto, ti auguro una buona giornata e buona bevuta.

Ciao

Cristian

——————————

link correlati su cibo e concentrazione

cibo e concentrazione: la colazione
cibo e concentrazione: la calma
alimentazione e nutrizione
universitari e cibo 1
universitari e cibo 2

mappa del sito

mappa del sito

Share your thoughts, post a comment.

(required)
(required)

Note: HTML is allowed. Your email address will never be published.

Subscribe to comments